Provincia di AREZZO
 
  Compagnia   TEATRO STABILE DI ANGHIARI



COMPAGNIA
denominazione TEATRO STABILE DI ANGHIARI
via Bozia, 3
comune Anghiari
cap 52031
provincia AR
rec. telefonici 0575.788659
fax 0575.788659
sito internet http://www.teatrodianghiari.it
mail teatrodianghiari@libero.it



LA COMPAGNIA
storia ed identità

La Compagnia del Teatro Stabile di Anghiari gestisce da 11 anni il Teatro Comunale dei Ricomposti. In questo piccolo e delizioso Teatro di provincia ha realizzato 12 stagioni teatrali, un’altra dozzina di rassegne di teatro per ragazzi e di musica, ospitando enti prestigiosi e compagnie sia italiane che straniere. Fondatori della Rete Teatrale Aretina, insieme ad altre compagnie del territorio, il gruppo si occupa di formazione nel settore teatrale e audiovisivo, gestendo anche la programmazione della Sala Audiovisivi del Comune di Anghiari, dove si proiettano inediti ed anteprime nazionali di documentari e di cinema indipendente. Tutte le manifestazioni e le produzioni della Compagnia hanno uno sguardo particolare sul territorio, sulle sue meraviglie e sulle sue contraddizioni socioculturali. La poetica della Compagnia è ben riassunta dall’evento TOVAGLIA A QUADRI, la cena toscana dentro le mura con una storia da raccontare in quattro portate, ormai nota in tutta Italia e riconosciuta dalla Regione Toscana insieme a Monticchiello come esperienza di teatro non convenzionale.

Cos’è Tovaglia a Quadri

Com’è noto, TOVAGLIA A QUADRI è un evento di "teatro povero" e gastronomia locale che si tiene da 12 anni in una piazzetta (il Poggiolino) situata nel cuore antico di Anghiari. TOVAGLIA A QUADRI è un’osteria all’aperto dove ogni anno si racconta una storia diversa, interpretata dalla gente che abita la piazza, fra memorie autentiche e miti locali, fatti accaduti e riferimenti puramente casuali. Gustando le quattro portate (e i contorni) di un menù a base di piatti tipici locali (quest’anno composto da: crostini neri, fetta con lardo, bringoli al sugo finto, spezzatino di vitello e maiale bianco con spinaci, pecorino di Montemercole con miele, cantucci toscani; acqua, vino rosso, vinsanto, caffè d’orzo con il rum), seduti ai tavoli apparecchiati con il famoso "tessuto a quadri", si partecipa dal vivo ad una storia di paese dove i protagonisti sono gli stessi abitanti. L’evento, che si replica per 10 serate a cavallo di ferragosto con la prima replica gratuita per gli abitanti di Anghiari, fa registrare il tutto esaurito fin dai primi giorni di prevendita. Andrea Merendelli (autore e regista) e Paolo Pennacchini (autore) sono gli autori delle 12 edizioni .

Collaborano alla realizzazione artistica La Compagnia dei Ricomposti (vedi scheda Pannostrale)

La poetica di Tovaglia a Quadri

"Gradualmente, con lo scorrere degli anni e delle portate, si è passati dal racconto dei fasti di una celebre cortigiana locale approdata in Vaticano (L’Anghiarina, appunto), al problema degli immigrati che nel territorio di Anghiari sono molti e rendono possibili le grandi coltivazioni di tabacco pregiato. Il cibo in questo caso diviene veicolo di verità anche assai amare. E non è detto che non sia salutare qualcosa di indigesto che rovesci l’affermazione di Brecht, procurando una sana acidità al nostro torpore di cittadini e spettatori annebbiati dal conformismo omogeneizzato." (Gianfranco Capitta, Un soffritto che fa scena)   Tovaglia a Quadri è anche questo, il rovesciamento degli stereotipi oleografici e gastro-alimentari nei quali sta sprofondando anche questo angolo orientale di Toscana, la fuga dagli stereotipi vernacolari da intrattenimento, e da ultimo un rito collettivo, dove si mangia si canta si ride e si digerisce, a volte male, una realtà locale con specchi e riferimenti a rapporti e relazioni universali.

 Dall'edizione del 2007, Direzione Artistica e Direzione Organizzativa si riuniranno in un unico soggetto denominato "Associazione Culturale Tovaglia a Quadri" per gestire al meglio l'evento. Faranno parte di tale Associazione anche la Compagnia dei Ricomposti, la Cooperativa Anghiari Vecchio, il Comune di Anghiari e la Provincia di Arezzo.

  louboutin uk sale , nike tn , louis vuitton pas cher , louboutin pas cher , borse louis vuitton , air max bw pas cher

This same vintage replica rolex watches look extends to the dial which www.prisedwatch.com offers remarkable composure and design abstinence compared to some modern Breitling watches, which, according to replica watches uk some people, go a bit far in terms of textures, fonts, and colors. The only real color breaking up the www.refinedwatch.com/ mostly monochromatic dial of the Breitling Chronoliner is the red-tipped GMT hand. The slightly recessed www.replicaforquality.co.uk contrast-colored subdials are slick-looking as well. Also note that in addition to the 24-hour www.waxwatches.co.uk scale on the rotating bezel, there is a fixed 24-hour www.usefulwatches.com scale on the dial - allowing skilled users to track three separate time zones with the Breitling Chronoliner.

   

  PER UNA PIU' ESAURIENTE CONSULTAZIONE DEGLI SPETTACOLI RIMANDIAMO AL SITO WEB:
  http://www.teatrodianghiari.it
   
   
REFERENTE 1
denominazione Andrea Merendelli
qualifica organizzatore
via
comune
cap 0
provincia AR
rec. telefonici 0575.788659 - 368.950280
fax 0575.788659
mail andreamerendelli@libero.it
     Affiliazioni:

ottimizzato per 800x600 / 1024x768 - COLORI 65.536 - copyright Pupi e Fresedde 05/06 © - ottobre 2005 - design by creativalab.com