Provincia di FIRENZE
 
  Compagnia   IL VASO DI PANDORA



COMPAGNIA
denominazione IL VASO DI PANDORA
via Via Livoernese 108
comune Lastra a Signa
cap 50055
provincia FI
rec. telefonici 0550516496 - 3337148093
fax
sito internet
mail compvasodipandora@libero.it



LA COMPAGNIA
storia ed identità

La compagnia teatrale “Il Vaso di Pandora” nasce nell'ottobre 2007 (presso la Casa del Popolo Tripetetolo di Lastra a Signa) con un gruppo di attori che, tra il 2003 ed il 2007, hanno frequentato il corso di teatro “Dietro le quinte”, a questi si è aggiunto Marco Mazzoni, attore di più che decennale esperienza nel teatro fiorentino e non. Regista e responsabile della compagnia, costituita da 12 elementi, è Carla Calò.
Obiettivo del gruppo è quello di proporre un repertorio brillante: i testi messi in scena sono attinti dal teatro comico italiano e fiorentino, con qualche incursione nel surreale e nel cabaret. Il debutto è avvenuto il 16 febbraio 2008, presso I'S.M.S. San Quirico (Firenze), e successivamente, il 23 e 24 febbraio, presso il Teatro Lux (San Mauro a Signa), con lo spettacolo “Si fa per ridere...”, una raccolta di sette atti unici e sketch di importanti autori italiani, come Stefano Benni, Achille Campanile, Eduardo De Filippo, ed altri meno noti, Roberto Bracco e Gianni Balzelli.
La Compagnia ha in seguito inserito in repertorio il teatro vernacolare fiorentino con la messa in scena di “Chi dice donna...”, che comprende l'atto unico “Volpe”, di Baccio Bacci, due sketch, e due monologhi di Giulio Ginanni (cabarettista della Firenze degli anni venti); lo spettacolo è stato rappresentato nel mese di luglio 2008 a Lastra a Signa, presso la Casa del Popolo Tripetetolo ed il Circolo Incontro, ed alla rassegna della Pubblica Assistenza Humanitas di Scandicci.
Ancora protagonista il teatro fiorentino per la stagione invernale 2008/09: con la commedia di Augusto Novelli “E chi vive si da pace...”


SKETCH IN FIORENTINO
"Come un fratello" autore ignoto
"Tra moglie e marito" autore ignoto
"I due pedoni" autore ignoto

MONOLOGHI
"II contadino a teatro" di Giulio Ginanni
"II sindaco" di Giulio Ginanni
"Buzzino" di Giulio Ginanni

COMMEDIE
"Volpe" di Baccio Bacci (atto unico) - (in fiorentino)
"... E chi vive si da' pace" di Augusto Novelli (tre atti) - (in fiorentino)
"Non ci resta che... ridere!" - due o tre atti - la composizione e la durata (da 1 a 2 ore) puoò essere variabile consentendo l'adattamento, sia dei pezzi che della durata, alle esigenze della serata. Lo spettacolo puo' essere esclusivamente in italiano, oppure prevedere anche una parte in vernacolo.
"La sonnambula" di Carla Calò liberamente adattato dal monologo di Gina Pagani (atto unico in vernacolo)
"Sarto per signora" di Georges Feydeau

18 maggio 2012 Teatro delle Arti Cinema Teatro Moderno di Lastra a Signa- "Le sorprese di Viareggio" tre atti in vernacolo fiorentino di Disma Francioni; regia di Carla Calò

louis vuitton pas cher , air max bw pas cher , air max pas cher , christian louboutin pas cher , nike air jordan pas cher , The steel model comes with a black http://www.attrinity.com dial, and the steel/rose gold and rose gold models come with a silvered dial. The hours are marked by 9 replica watches uk applied, luminous, indices. The baton-shaped hour and minute hands also feature lume. The black dial hands and http://www.waxwatchreplicas.co.uk/replica-breitling-watches-sale-for-uk.html indices are rhodium-plated and polished, and the rose gold models feature polished rose gold hands and indices.

   

  PER UNA PIU' ESAURIENTE CONSULTAZIONE DEGLI SPETTACOLI RIMANDIAMO AL SITO WEB:
  
   
   
REFERENTE 1
denominazione Carla Calò
qualifica regista
via
comune
cap 0
provincia FI
rec. telefonici 3337148093
fax
mail
     Affiliazioni: TAI

ottimizzato per 800x600 / 1024x768 - COLORI 65.536 - copyright Pupi e Fresedde 05/06 © - ottobre 2005 - design by creativalab.com