Provincia di FIRENZE
 
  Compagnia   COMPAGNIA TEATRO AURORA



COMPAGNIA
denominazione COMPAGNIA TEATRO AURORA
via
comune Fibbiana
cap 50056
provincia FI
rec. telefonici
fax
sito internet
mail sandro@billeri.com



LA COMPAGNIA
storia ed identità

2009 IL CRISTO PROIBITO di Curzio Malaparte; regia di Sandro Billeri

Note di Regia

Il Cristo Proibito, concepito da Curzio Malaparte inizialmente come romanzo, fu ridotto a soggetto cinematografico dallo stesso Malaparte nel 1950. Il film divise la critica e suscitò molte polemiche anche se riuscì a vincere il primo premio al Festival di Berlino. La riduzione teatrale vuole conservare il tono ed il timbro di tragedia antica e di sacra rappresentazione della sceneggiatura cinematografica che esprime il dramma della guerra e del dopoguerra nel microcosmo sociale di un paese toscano tra il Monte Amiata e la Maremma: una regione di minatori e di contadini dove gli scontri della lotta partigiana e le vendette del dopoguerra furono particolarmente violenti.

2008 L'ANNUNCIO A MARIA di Paul Claudel; regia di Sandro Billeri

Note di Regia

E’ considerato uno dei capolavori della letteratura francese e definito il “più bel canto della cristianità del 900”. Il dramma teatrale racconta della vita come vocazione, cioé della vita come libertà davanti all’iniziativa che Dio prende con gli uomini. Il primo istante della storia dell’uomo in cui questo fatto è cominciato ad accadere, il primo istante in cui l’io si è imbattuto in un Mistero che lo ha compiuto è l’Annuncio dell’Angelo a Maria, di qui il titolo.

Il dramma comincia con Violaine, una dei protagonisti, che dice “Come è bella la vita e come sono felice...” ovvero come è bella la vita, quel che desidero accade, ma nella vita di ognuno di noi ci sono dei momenti di rottura in cui la vita non va come avevamo previsto, sono i momenti aurei della libertà, perché in quel momento o si preferisce quello che c’è (Mistero) oppure si comincia a fare quello che fanno tutti gli uomini cioè si odia tutto quello che ci capita.....

2006/07 LA BOTTEGA DELL'OREFICE di Karol Wojtyla; regia di Sandro Billeri

In forma di monologo-dialogo, “La Bottega dell’Orefice” è un testo difficile di Teatro Rapsodico, il teatro della “parola viva”, il teatro delle “catacombe”, una forma di espressione unica nel suo genere e ancora quasi sconosciuta in Italia. Offering similar functionality replica rolex watches as Casio's popular Pathfinder www.usefulwatches.com (now Pro Trek) collection of outdoors/hiking watches with their www.prisedwatch.com "ABC" functionality (altimeter, barometer, compass) replica watches uk, the Tissot T-Touch offered the same, with a slick www.refinedwatch.com/ analog/digital dial, with hands that repositioned www.replicaforquality.co.uk themselves in order to show the various functions www.waxwatches.co.uk along with the digital screen.

   

  PER UNA PIU' ESAURIENTE CONSULTAZIONE DEGLI SPETTACOLI RIMANDIAMO AL SITO WEB:
  
   
   
REFERENTE 1
denominazione Sandro Billeri
qualifica organizzatore
via Valdorme, 79
comune Pozzale
cap 50056
provincia FI
rec. telefonici 0571.924046 - 0571.43222
fax
mail sandro@billeri.com
     Affiliazioni: TAI

ottimizzato per 800x600 / 1024x768 - COLORI 65.536 - copyright Pupi e Fresedde 05/06 © - ottobre 2005 - design by creativalab.com